Sei in ds Notizie ›› 2020 ›› II semestre ›› La Conferenza sul futuro dell'Europa

La Conferenza sul Futuro dell'Europa: ci siamo -


La firma delle tre Istituzioni europee che sancisce la Conferenza sul Futuro dell'Europa.

**

 

Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli, il presidente del Consiglio dell'Ue António Costa e il presidente della Commissione Ursula von der Leyen, hanno firmato in data 9 marzo la Dichiarazione Congiunta sulla Conferenza sul futuro dell'Europa.

 

La Conferenza si prefigge l'obiettivo di essere un'occasione di dibattito e coinvolgimento dei cittadini europei per contribuire a plasmare il nuovo futuro dell'Europa. Essa creerà un nuovo forum pubblico per un dibattito aperto, inclusivo, trasparente e strutturato con gli europei sulle questioni che di più contano e che influenzano la loro vita quotidiana.

 

La Dichiarazione fornisce un elenco di possibili temi per la Conferenza: vengono menzionati la salute, il cambiamento climatico, l'equità sociale, la trasformazione digitale, il ruolo dell'UE nel mondo e come rafforzare i processi democratici che governano l'UE.

 

Tra i prossimi passi, oltre la supervisione delle tre cariche istituzionali, sarà presto costituito un Comitato esecutivo con i parlamenti nazionali aventi lo status di osservatori. Il Comitato esecutivo supervisionerà i lavori della Conferenza e preparerà le riunioni plenarie, compresi i contributi dei cittadini e il loro seguito.


Per ulteriori informazioni clicca qui