Sei in Eventi ›› 2020 ›› II Semestre ›› VERSO HORIZON EUROPE: EUROPEAN RESEARCH COUNCIL (ERC) Il valore dell’ERC nel prossimo programma quadro

VERSO HORIZON EUROPE: EUROPEAN RESEARCH COUNCIL (ERC). Il valore dell’ERC nel prossimo programma quadro

Online, dalle 11 alle 13, 16 luglio 2020
Webex platform


Organizzato da: APRE in collaborazione con l’Agenzia Esecutiva dello European Research Council (ERCEA)

 

APRE – Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea  l’Agenzia Esecutiva dello European Research Council (ERCEA), organizzano un evento pubblico online di confronto sul ruolo dello EUROPEAN RESEARCH COUNCIL in HORIZON EUROPE, il prossimo Programma Quadro dell’Unione europea in Ricerca e Innovazione.

 

La proposta della Commissione Europea sullo strumento non evidenzia cambiamenti evidenti rispetto alla formulazione classica dell’ERC. Dal regolamento si evince infatti una linea di continuità rispetto al passato, mantenendo ben salde le fondamenta classiche dell’ERC: eccellenza, indipendenza e approccio curiosity-driven.

E la comunità italiana in R&I cosa ne pensa? Qual è il ruolo dell’ERC per i ricercatori italiani?

Saranno questi gli interrogativi al centro dell’incontro sul programma ERC in Horizon Europe del 16 luglio.

 

L'evento sarà aperto da Fabio Zwirner, Vice-Presidente e uno dei due membri italiani del Consiglio Scientifico ERC. Obiettivo del suo intervento sarà quello di presentare la posizione del Consiglio Scientifico su Horizon Europe e spiegare quali saranno le novità e miglioramenti nel sistema di valutazione del programma, entrando nello specifico della nuova configurazione dei panel di valutazione ERC.

 

Il Direttore dell’Agenzia Esecutiva dell’ERC Waldemar Kutt ci racconterà la sua visione dello strumento nella prossima programmazione in un’ottica di continuità e evoluzione.

Una riflessione più ampia è invece richiesta alla comunità italiana ERC, chiamata a raccontare il valore e l’importanza dell'ERC per la ricerca italiana.

Prospettiva che servirà da traccia al dialogo tra mondo della ricerca e policy maker per focalizzare l’attenzione della comunità non solo sulle caratteristiche del nuovo programma ma anche su quali benefici abbia portato l’ERC alla ricerca italiana.

L’evento si terrà in lingua italiana, tranne per l’intervento di  Waldemar Kutt (ERCEA),  che sarà in lingua inglese.

 

AGENDA PDF

 

Presentazione Fabio Zwirner, Vice-Presidente e membro italiano del Consiglio Scientifico ERC