Sei in covid19 ›› Al via bando MISA per la ricerca su Covid-19: scade 24 aprile

Al via bando MISA per la ricerca su Covid-19: scade 24 aprile -


Pubblicato il 1 aprile un bando per la ricerca su Covid-19 con scadenza il 24 aprile 2020

Il Ministero della Salute, vista l’attuale emergenza epidemiologica da COVID-19, ha pubblicato il 1 aprile un bando per la ricerca su Covid-19 con scadenza il 24 aprile 2020. 
Lunedì 6 aprile partirà il Bando per la ricerca Covid-19, promosso dal Ministero della Salute e già consultabile sul portale ministeriale.
Ciascun progetto selezionato potrà ricevere fino ad un milione di euro, dei 7 milioni complessivamente stanziati.
I quesiti, cui i ricercatori sono chiamati a rispondere, approvati dalla Sezione ricerca del Comitato Tecnico-Scientifico, organo consultivo del Ministero, riguardano cinque aree di indagine:
  • Analisi dei meccanismi patogenetici responsabili dell’insorgenza del Covid-19.
  • Sviluppo di un approccio diagnostico omogeneo su base nazionale.
  • Trattamento e Gestione del Paziente Critico affetto da COVID-19.
  • Riduzione del rischio degli operatori sanitari in ambiente ospedaliero e nella gestione domiciliare.
  • Politiche di Sanità pubblica per monitorare l’andamento dell’infezione nel tempo, l’efficacia delle misure contenitive e i fattori predisponenti l’incidenza e la mortalità, in particolare quelli presenti nei pazienti anziani e/o con multi-patologia
I contenuti e le regole di partecipazione sono reperibili sul sito del Ministero al seguente link:http://www.salute.gov.it/portale/ministro/p4_10_1_1_atti_1_1.jsp?lingua=italiano&id=216