Sei in Ricerca Europea ›› VII Programma Quadro ›› Guida al VII Programma Quadro ›› Strumenti di finanziamento ›› ERA-NET e ERA-NET Plus

ERA-NET e ERA-NET Plus

L' obiettivo dello schema ERA-NET è di sviluppare e rafforzare la coordinazione dei programmi di ricerca nazionali e regionali tramite due azioni specifiche:

 

  • Azioni ERA-NET - forniscono un quadro agli attori che attuano programmi di ricerca pubblica per coordinare le loro attività, ad esempio sviluppando attività comuni o sostenendo reciprocamente comuni inviti a presentare proposte trans-nazionali.
  • Azioni ERA-NET Plus - forniscono, in un numero limitato di casi con alto valore aggiunto Europeo, un supporto finanziario addizionale dell'EU per facilitare inviti a presentare proposte congiunti tra programmi nazionali e/o regionali.

Nello schema ERA-NET, autorità nazionali e regionali identificano programmi di ricerca che vorrebbero coordinare o aprire insieme. I partecipanti in queste azioni sono per questo i 'proprietari' dei programmi (di regola ministeri o autorità regionali che definiscono programmi di ricerca) o 'managers' di programmi (come consigli di ricerca o altre agenzie che finanziano ricerca e gestiscono programmi di ricerca).

Come risultato dello schema ERA-NET, è stato fatto un progresso nella diminuzione della frammentazione dell'Area della Ricerca Europea (ERA) durante il Sesto Programma Quadro. Più di 1000 proprietari di programmi e managers hanno partecipato a 71 ERA-NET, finanziate tramite Azioni di Coordinamento, coinvolgendo centinaia di programmi di ricerca nazionali.

 

Nel 2006, una serie di workshop ha radunato i rappresentanti di azioni ERA-NET ancora in corso e altri attori interessati. I loro rapporti sono stati utili strumenti per redigere il Programma di Lavoro. Un gruppo di esperti di alto livello ha pubblicato i principali risultati e raccomandazioni risultanti da questi rapporti in un documento pubblicato a dicembre del 2006 ( ERA-NET Review Report ). Il 7 Programma Quadro partirà dalle ERA-NETs in corso e avrà come obiettivo quello di strutturare l'Area della Ricerca Europea in coerenza con gli scopi del Programma Quadro:

  • Nuove ERA-NET verranno finanziate
  • ERA-NET esistenti potranno sottomettere di nuovo le loro proposte per ottenere il supporto della Commissione per estendere e/o rafforzare la loro integrazione, ad esempio ampliando il loro partenariato o aumentando il tipo di collaborazioni
  • In un nuovo modulo, detto 'ERA-NET Plus', la Commissione sosterrà l'organizzazione di inviti a presentare proposte comuni tra i programmi di ricerca nazionali con finanziamenti trans-nazionali e finanziamenti comunitari.

 

 

A differenza del 6 Programma Quadro, l'ERA-NET non è più un azione di per se nel 7 Programma Quadro. E' uno strumento di implementazione, che è principalmente usato nel contesto del programma specifico di Cooperazione, ma anche nelle parti del programma specifico Capacità.

 

Ogni anno, i programmi di lavoro indicheranno quali argomenti sono aperti per la sottomissione di nuove ERA-NET o per l'estensione di quelle in corso.