Sei in Ricerca Europea ›› HORIZON 2020

HORIZON 2020

______________________________________________________________________________________________

Se è la prima volta che ti avvicini al programma di finanziamento per la ricerca e l'innovazione Horizon 2020, ti potrà essere utile consultare questa breve guida organizzata in 5 step, che può aiutarti a capire se Horizon 2020 è il programma idoneo alla tua idea progettuale.

 

5passi

______________________________________________________________________________________________

 

Di seguito alcuni link utili:

>> Bandi 2016/2017

>> Work Programme 2016/2017

>> Frequently Asked Questions (FAQ) on HORIZON 2020

>> Sito ufficiale sui bandi di Horizon 2020 Participant Portal

>> Sito ufficiale di Horizon 2020

 

CONTATTACI:

APRE ospita i Punti di Contatto Nazionale (NCP) delle tematiche di Horizon 2020

 

Di seguito la struttura di Horizon 2020: composta da tre Pilastri e da cinque Programmi trasversali (per accedere alle singole sezioni dei temi/programmi, clicca sulle singole voci della struttura qui sotto o utilizza il menu di navigazione).

Nel corso del lancio dei bandi 2016/2017 la Commissione europea ha pubblicato un nuovo strumento:

cross

 

 

 


APRE e Horizon 2020

APRE ha risposto alla consultazione pubblica sul "Green Paper on a Common Strategic Framework for future EU Research and Innovation Funding", che è stato il primo passo verso il nuovo programma quadro, con un documento riassuntivo sulle posizioni ed i commenti della Rete dei Soci APRE (le oltre 100 istituzioni italiane attive nel campo della ricerca e sostenitrici dell'APRE). Il documento è stato accolto e pubblicato dalla Commissione Europea sul proprio sito.

Al seguente link il documento finale elaborato da APRE <<download>>.

 

Curiosità

Il nome "Horizon 2020" è il vincitore della competizione on-line lanciata dalla Commissione europea "You Name it" per dare un nome al futuro programma per la ricerca e l'innovazione.

Le vincitrici sono 2 donne: Marcela Endlova, un'insegnante della Repubblica Ceca e Beata Zyngier, insegnante anche lei ma polacca. Il premio? Un viaggio a Bruxelles per partecipare alla "European Innovation Convention" che si è svolta a dicembre 2011.


 

 

 
E' stata utile questa informazione?   Classfica l'utilità di questa pagina cliccando sulle stelle