Sei in Ricerca Europea ›› Altre opportunità ›› COST – Cooperazione europea nei settori della scienza e della tecnologia

COST – Cooperazione europea nei settori della scienza e della tecnologia

 

COST

 

INFORMAZIONI GENERALI

Il programma COST  è nato nel 1971 come quadro intergovernativo per la Cooperazione Scientifica e Tecnologica in Europa , con l’obiettivo di contribuire allo sviluppo scientifico, tecnologico, economico, culturale e sociale dell’Europa, attraverso lo sviluppo di ricerche di base e pre-competitive.

 

Il COST comprende attualmente 35 Stati Membri Europei più uno Stato cooperante, Israele.

35 Stati Membri : Austria, Belgio, Bosnia e Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria, Turchia e Regno Unito.
1 Stato Cooperante: Israele.

 

 

AREE DI RICERCA INTERESSATE

La COST è strutturata in sei differenti aree di ricerca :

  • Natural Sciences  
  • Engineering and technology  
  • Medical and Health Sciences  
  • Agricultural sciences  
  • Social Sciences  
  • Humanities

Le proposte interdisciplinari che non corrispondono chiaramente ad un’ unica area di ricerca sono particolarmente gradite e saranno valutate separatamente.

Il COST incentiva in Europa reti di ricerca nuove, innovative, interdisciplinari e di ampio respiro. Le attività COST sono svolte da gruppi di ricerca allo scopo di rafforzare le fondamenta per creare l’eccellenza scientifica in Europa.

 

AZIONI

Le reti COST si chiamano Azioni. Ogni Paese COST può partecipare a un’azione attraverso la firma di un "Memorandum di accordo" (MoU), che è la base legale dell’azione stessa. Ciascuna azione prevede la sottoscrizione del MoU da parte di almeno 5 Paesi COST. La durata media di ciascuna azione è di 4 anni, prevedendo mediamente un sostegno finanziario di circa 130 000 EUR all’anno.
Le caratteristiche di tali Azioni sono le seguenti:

  1. Flessibilità nel partenariato, permettendo ad ulteriori soggetti di prender parte all’ Azione senza il contributo europeo;
  2. Le Azioni COST possono riguardare qualunque soggetto di ricerca e possono essere proposte da singoli ricercatori di qualunque paese COST o dalla Commissione Europea;
  3. I progetti COST possono essere proposti da singoli ricercatori, istituti di ricerca o dall’industria. 

 

Le Azioni (Actions) sostengono le attività a supporto delle reti scientifiche. Di conseguenza il COST NON finanzia la ricerca in quanto tale, ma sostiene attività di collegamento in rete quali riunioni, conferenze, scambi scientifici a breve termine e azioni a largo raggio.

Le istruzioni per la sottomissione dei progetti ed un test di autovalutazione si trovano nel file Guidelines (http://www.cost.eu/guidelines).

 

GESTIONE DEL PROGRAMMA

Sito ufficiale: www.cost.eu/

  • COST National Contact Point - parte internazionale (NCP-Int.)Dr.ssa Valentina Cardinale, e-mail: cnc@miur.it, Tel.: +39-0697727549; +39-0697727549
  • COST National Contact Point - parte nazionale (NCP-Nat.), Dr Innocenzo Datri, e-mail: cnc@miur.it, Tel.: +39-0658497431; +39-0658497431