Sei in ArchivioEventi ›› 2013 ›› 2 semestre ›› Infoday SC5

Climate Action, Environment, Resource Efficiency and Raw Materials in H2020

Roma, 10 dicembre 2013
Sede MIUR, Piazza John Fitzgerald Kennedy, 20


Organizzato da: APRE, MIUR

 

L’Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE) per conto del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) organizza la giornata informativa nazionale sul tema "Climate Action, Environment, Resource Efficiency and Raw Materials" di Horizon 2020. 

 

Obiettivo dell'iniziativa è preparare la comunità scientifica ed industriale del settore ambientale alle novità proposte da Horizon 2020 nell’ambito della suddetto tema.

 

L’evento si rivolge ad Università, ricercatori e Centri di Ricerca, Piccole e Medie Imprese ed Industria, amministrazioni locali e tutti gli utenti potenzialmente interessati alla tematica ambientale.

 

Intervengono alla giornata rappresentanti istituzionali del MIUR e della Commissione Europea. A seguire è prevista una tavola rotonda dal titolo “Nuove e vecchie iniziative in H2020”, moderata dal Delegato Italiano per Climate Action, Environment, Resource Efficiency and Raw Materials.

 

MAPPA DELLA SEDE DELL'EVENTO 

COME RAGGIUNGERE LA SEDE

 

Agenda:

09.00Registrazione Partecipanti
Modera la giornata
Diassina Di Maggio  Direttore APRE
09.30Introduzione ai lavori
Federico Cinquepalmi  Capo Unità Ufficio Promozione, programmazione e coordinamento della ricerca in ambito europeo - MIUR (tbc)
09.45Climate Action, Environment, Resource Efficiency and Raw Materials in H2020
Andrea Tilche  Capo unità Direzione I – Ambiente – Cambiamento climatico e rischi naturali, DG Ricerca e innovazione; Commissione Europea
  Tilche
10.45Il ruolo del delegato: obiettivi e come facilitare il dialogo
Carlo Barbante  Delegato Italiano per Climate Action, Environment, Resource Efficiency and Raw Materials. Direttore Istituto per la Dinamica dei Processi Ambientali del CNR e Università di Venezia
  Barbante
11.00I ruolo del Punto di Contatto Nazionale al servizio della Ricerca
Matteo Di Rosa  NCP Climate Action, Environment, Resource Efficiency and Raw Materials, APRE
  Di Rosa
11.15Regole di partecipazione e strumenti: aspetti innovativi
Sabrina Bozzoli  Punto di Contatto Nazionale "Aspetti Legali e Finanziari§", APRE
  Bozzoli
11.30Il programma LIFE nella futura programmazione 2014-2020
Stefania Betti  Punto di Contatto Nazionale LIFE, Ministero dell’Ambiente
  Betti
11.45L’importanza della cooperazione internazionale: una testimonianza
Paolo Favali  Dirigente di Ricerca INGV - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
  Favali
12.00Tavola rotonda: Nuove e vecchie iniziative in H2020

Coordina: Carlo Barbante - Delegato Italiano per "Climate Action, Environment, Resource Efficiency and Raw Materials". Direttore Istituto per la Dinamica dei Processi Ambientali del CNR e Università di Venezia

 

Dario Della Sala - Coordinatore Strategico Progettuale Unità Tecnica Tecnologie dei Materiali, ENEA – Centro Ricerche Casaccia

 

Daniela Sani – ASTER (tbc)

 

Cristina Sabbioni, Direttore del Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima, Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)

 

Antonio Lopez, Istituto di Ricerca sulle Acque CNR (IRSA)

 

Giorgio Gallizioli , Adviser Iceland, social matters and simplification, DG Mare; CE

 

Giuseppina Monacelli, Dipartimento Tutela. Acque interne e Marine, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA)

 

Andrea Tilche, Direzione I – Ambiente – Cambiamento climatico e rischi naturali, DG Ricerca e Innovazione; CE

13.00Discussione
13.30Conclusioni

Per ulteriori informazioni: http://ec.europa.eu/research/horizon2020/index_en.cfm?pg=h2020-events